sabato 16 aprile 2011

kenwood fp730 tu sia maledetto!!!!!!!

Non sono una foodblogger e manco una cuoca esperta e se questa può sembrarvi una recensione vi sbagliate è per metà una critica a un robot da cucina Kenwood e per metà una lode a un microfrullino Philips.
Al momento dello svezzamento di Puffolomeo, ho comprato per la modica cifra di 24.90€ il frullino HR2860 della Philips, aveva tre bicchieri frullanti uno grande due piccoli, perfetto per le piccole quantità, le più attente di voi mi diranno che è uguale a uno della Avent, non è uguale è proprio lo stesso solo che Philips se lo mette nella scatola Avent ve lo fa pagare almeno il doppio. Torniamo a noi, un bel giorno MIB bagna il corpo del frullino, che esala l'ultimo respiro e ci lascia, ricordatelo così sorridente nella foto qui sotto!
Vado all'Unieuro decisa a replicare l'acquisto, ma sciagurata mi faccio attirare dall'offerta del mese Kenwood FP730, capisco subito che le quantità che devo frullare io di norma il boccale di default è troppo grosso, chiedo all'addetto che mi spiega che c'è un contenitore molto più piccolo che farà al caso mio, oltre ad una valanga di altri accessori che irrimediabilmente mi convincono ad acquistare. 
Sciagurata me !


il riduttore del boccale principale c'è, peccato che le lame non taglino bene, cioè è proprio pensato male, la velocità delle lame spinge il cibo sui fianchi del contenitore e quindi la lama non ha più nulla da tagliare, perciò o si mette tanta quantità ( esattamente quello che non volevo!!!!!!) o si allunga con l'acqua in modo che il "brodo" trattenga il cibo nei paraggi delle lame, peccato che io non voglia ridurre tutto a liquido.
In ogni caso anche quando ci si mette una dose massiccia di cibo non lo frulla, cioè non lo rende una pappa omogenea, ma fa un miliardo di microcubetti, diciamo che sembra sale grosso, anche se lascio frullare per dieci minuti. ha poi la solidità delle sorprese dell'uovo di Pascqua, l'ho pagato 129€.

a cosa pensi?

di fare un bel giveaway e levarmelo dalle balle 

8 commenti:

LadeaKalì ha detto...

...più che un robot mi sembra lo Shuttle!!! Da 6 mesi (sono una persona dalle decisioni repentine) rifletto sull'acquisto di uno di questi cosi, ma adesso mi hai fatto quasi cambiare idea...
Chi lascia la via vecchia per la nuova....

LadeaKalì

Stima Di Danno ha detto...

ho la soluzione. Minipimer con i punti dell'esselunga.

sfollicolatamente ha detto...

Ciao, se vuoi, qui c'e' un premio per te
http://unonessunocento000.blogspot.com/2011/04/versatile-blogger.html
(ma non mi offendo se non lo porti avanti, che non mi pare il tuo blog faccia post su questo filone :-))

luciebasta ha detto...

Cazzarola ce l'ho uguale, comprato un mese o due fa: l'unica volta che ci ho grattugiato le carote mi sono ritrovata due pezzi.
Ma tu dici che se protestiamo ci mandano ambrogio con le scuse?

Anonimo ha detto...

Il maledetto mi funziona solo da frullatore, quindi il motore non è rotto, ma se inserisco il supporto e la ciotola non funziona più ! Ho letto le istruzioni in italiano in francese ed inglese ed ho provato ad avvitare la ciotola in senso orario ed in senso antiorario...NIENTE! Mi aiuti a far funzionare questo maledetto regalo! grazie Rita






Anonimo ha detto...

Ciao. io lo uso e mi trovo bene, unico problema mi si è rotto il frullatore.
quindi... pensavo che magari qualcuna/o di voi potrebbe essere interessato a vendermelo..
io sono di Roma, e vorrei comprarlo da qualche residente in zona.. c'è??
in caso lascio il mio indirizzo email:
giorgia_enjoyroma@yahoo.it

Anonimo ha detto...

Ciao Rita, hai più risolto il problema parte robot? Anche io ho lo stesso problema!

Casperina ha detto...

Io l.ho ve duro ieri e di almeno te me ne sono liberata. È scadente di qualità. Si sono rotti quasi subito la vaschetta piccola e le fruste. Dopo un po si è rotta la guarnizione del tritatutto. La leccarda anche Ga fatto una brutta fine. Ti consiglio vivamente di cercare qualcosa migliore soprattutto x qua To riguarda i materiali