giovedì 9 giugno 2011

bloggers? penfriends 2.0

Oggi ho dato uno sguardo all’origine di chi passa di qui, ho visto un contatto da Gerusalemme, India e perfino da Milan, Italy.

Ho riprovato una “sensazione” sepolta da anni. Gli amici di penna

Ho avuto nel corso del tempo amici di penna, in quel mondo lontano che molti di noi conoscono, quando aspettavi di vedere posta nella buca! Amici presi da Topolino, in vacanza e altro.

Adesso c’è questa splendida opportunità della rete.

Tu che leggi: siamo amici di penna, sallo!



14 commenti:

Stima Di Danno ha detto...

cambiare header e sfondo=comprare una carta da lettere più bella!
io ce l'avevo di snoopy, era la più sobria che avevo trovato...

luciebasta ha detto...

ho avuto un solo penpal, e nemmeno ho dei ricordi tanto chiari, forse non sono mai stata tanto presa.
sulla provenienza dei contatti sul blog invece vorrei studiare, perchè mi sa che qualcuno ci frega ;-)

Anonimo ha detto...

Bè amici di "penna" mi piacerebbe tanto ma fatico a credermi: io anche solo a scrivere queste righe mi faccio venire la tachicardia. La parola scritta che rimane e gli altri passano e leggono aaaagh!Difficilmente rispondo alle lettere, non spedisco cartoline e faccio fatica anche a rispondere agli sms. Però passo di qui volentieri, leggo e spesso sorrido. Posso diventare un amica di lettura?
Saab

lafranciulla ha detto...

lo schermo di un pc non reggerà mai il confronto con la bellezza e l'odore di una lettera.
ma è vero che da l'opportunità di fare un sacco di amicizie nuove.

Owl ha detto...

Grazie!

(Vado a cambiarmi nella cabina all'angolo, che sono già in ritardo per il ripescaggio del cicciotto dal nido)

sfollicolatamente ha detto...

Anch'io anch'io avevo la carta da lettere di Snoopy!
(lo so che dopo questa info essenziale vi sentite tutte molto piu al corrente)

Ska ha detto...

quando avevo 12 o 13 anni ho messo un "annuncio" su topolino per avere degli amici di penna! Mi arrivarono una sessantina di lettere.. Con uno di loro ci siamo scritti per anni..che bella sensazione quella di trovare la buca delle lettere piena! :)

LadeaKalì ha detto...

Sono molto lusingata, Penta.
Sedermi qui in questa sottospecie di immondezzaio che chiamo studio e leggere le vostre news è un rito irrinunciabile....

mammapellona ha detto...

Ragazze, proprio oggi pensavo che fortuna avere trovato delle blogger friends, che davvero danno un affetto inestimabile! (mo' Penta non ti montare la testa)

iviaggidimaya ha detto...

Che belli i Pen Pal. Io ne avevo uno di Torino ma mi seccava terribilmente l'attesa. Con il web è + semplice.

solitamente ha detto...

Anche io avevo un'amica di penna su Firenze ... dovrei ripescare quelle poche lettere che poi eravamo riuscite a scambiarci......è stato bello finchè è durato :)
Ma nel frattempo la tecnologia aiuta ad averne altri vero!!!!

polepole ha detto...

Lo sai che il mio callo dello scrittore è stato ampiamente alimentato dai miei amici di penna?

Bene.
Ancora oggi con uno di loro ci scriviamo. Rigorosamente con la solita penna. Oddio, non proprio la stessa... :)

silvia.moglie ha detto...

è la stessa sensazione che provo io. il leggersi e il ritrovarsi. anche se carta e penna...http://mogliedaunavita.wordpress.com/2009/11/20/nostralgia-canaglia/

Martina ha detto...

Anch'io sono una tua amica di internetto. Però non ho mai postato. E invece oggi mi hai ricordato della bellissima carta da lettere a roselline rosa su sfondo giallino, e la grana della carta era perfetta e la stilografica blu pelikan ci scivolava perfettamente e faceva un bel fruscio! Beeellloooo!!!!