giovedì 17 novembre 2011

post stupito, autoreferenziale e regaluccio a seguire

Visualizzazioni di pagine per paese

Ho degli estimatori in Francia, forse Pierre Cosso dopo vent'anni si è accorto di me, o forse Carlà mentre allatta all'eliseo mi legge con la zinnà all'arià. Anche alcuni canguri sembrano interessati ai deliri pentapanteschi.


Che vi devo dire? son contenta, ancora di più se chi legge volesse commentare ed entrare in contatto più diretto, per questo ho iniziato a bloggare per sentirmi meno sola. Non avevo ben capito manco il senso della sezione statistiche che ogni blog ha dietro le quinte, poi una blogger me lo ha chiarito. Non fosse stato un numero tondo manco me ne sarei accorta, oggi sono a quota 25.000 visite.
Lo so che ci sono blog che li fanno in una settimana o in un giorno, ma io nel mio piccolo sono soddisfatta perchè qui io non insegno nulla, non porto nulla alle vostre vite e quindi se passate è proprio perchè io e voi "ci siamo trovati", preoccupatevi magari siete natural born cazzari pure voi.....

Sono alla soglia dei 1300 commenti - ammappa - al commento 1313 e 1331 regaluccio, ma visto che ho dato sfogo a tutto il mio ego bloggeristico, di regalucci ce ne ho pure de più, adesso non ho idee su come piazzarli ma voi commentate che io ni ci penzo. 





21 commenti:

luciebasta ha detto...

beh la pacca sulla spalla è d'obbligo: non fosse altro perchè è merito tuo se ho ricominciato a bloggare
PS: quel libro ancora non l'ho aperto, deve avere una maledizione è passato avanti anche artemis folw :-)

Chiara73 ha detto...

E son soddisfazioni si!
Anche io mi diverto a seguire le statistiche, immaginando chi possa avere interesse a leggere le mie saggità in quel di Singapore passando per la Federazione Russa :D :D

Robin :D ha detto...

"natural born cazzara" all'appello.
Ciao :)

LadeaKalì ha detto...

E chi ti ha detto che non porti nulla alle nostre vite?! A me porti belle idee, spunti, ironia, profonde riflessioni e grandi risate...
Congratulations per il traguardo, c'hai de esse soddisfatta eccome!!

Mamma F ha detto...

WOW! Cara la mia FEETintheMUD (che Pentapata poi non lo capiscono...), sei troppo international!
Allora fai una cosa per noi: togli il counter sotto i post che è fermo a 4mila da un po' e metti quello di blogspot coi meritatissimi 25mila!

Laura ha detto...

Mi piace il tuo blog: è ironico e intelligente. Il fatto che non mi insegni nulla non è importante. Se avessi voluto una maestra sarei tornata a scuola.
Quindi complimenti (da una che non ha il commento facile, ma ti legge spesso..)

mammainverde ha detto...

ommamma, anch'io ho tanti aficionados in Francia... figurati che idea si fanno dell'Italia!!! eheheheh...

Pentapata ha detto...

grazie ! il counter sotto è ovviamente successivo, fa parte dei miei esperimenti di "metti 'na roba nel blog senza farlo esplodere"

Ilmondoatestaingiù ha detto...

Penta, un francese sono io :)

Talvolta faccio capolino da quel di Parigi, anche stando comodamente seduto a Milano :D

Owl ha detto...

E brava! A che quota stiamo con il mio commento?

:-)

iviaggidimaya ha detto...

Penta faccio mea culpa!

Faccio molto spesso parte di quelli, non francesci malgrado il cognome, che ti leggono sempre ma non sempre commentano... anzi... :( ultimamente poco!!!

Perdono, perdono, perdono :)

Ho vinto qualche cosa???

Slicing Potatoes ha detto...

Mi sa che con questo post mi trovo spinta a rivelarmi: ebbene si', io sono quella (o una di quelli) che contribuisce ad aver colorato di verdino il Canada del tuo planisfero. Piu' precisamente leggo e scrivo da Montreal. Vivo qui da poco piu' di un anno, facendo parte di quella fetta di italiani partiti "per curiosita'", come diceva Renzo Piano a Vieni via con me. Ti ho scoperto tramite il pasto nudo, in cui una volta hai lasciato un commento che mi ha fatto molto ridere e pensare "Questa e' geniale!".

My ha detto...

vorrei vincere io! così mi consegni il super premio di persona! ora spammo fin che non vinco!

the pellons ha detto...

Penta, gemella separata in culla, tu ci insegni molto molto anche se non lo sai!
E poi 'ndo trovo un'altra che ancora sbavi per pierre cosso? Neanche a dirlo, era il mio film preferito quello lì...:)

the pellons ha detto...

Penta, gemella separata in culla, tu ci insegni molto molto anche se non lo sai!
E poi 'ndo trovo un'altra che ancora sbavi per pierre cosso? Neanche a dirlo, era il mio film preferito quello lì...:)

Speranza ha detto...

Complimenti! Vai che ce n'é! slang sardo

Anonimo ha detto...

Cangura all'appello!

federica

Anonimo ha detto...

ed io che ti leggo dalla città del chinotto non perchè sei mia conterranea ma perchè mi sei proprio un sacco simpatica, posso lo stesso?
un abbraccio

Biancume ha detto...

spero che tu non rimanga delusa se si venisse a scoprire che ad aumentare le visite dalla Francia sia io e non Carlà ;-)

Pentapata ha detto...

@biancume potresti citofonare a Pierre Cosso e chiedere se AMA ME o @thepellons ?? grazie .

Anonimo ha detto...

la prima volta che ti ho letto ho pensato 'ok, questa é fuorissimo!! mi piace'

Ti leggo sempre, no non mi insegni niente ma mi fai sorridere tutte le volte.

Di recente in rete leggo e commento poco, ma magari m'aripiglio nunzo'

tournante