lunedì 12 dicembre 2011

Singing in the car

Up patriots to arms
di F. Battiato

cantano: FrancoBattiato&Pentapata


La fantasia dei popoli che è giunta fino a noi 
non viene dalle stelle... 
alla riscossa stupidi che i fiumi sono in piena 
potete stare a galla. 
E non è colpa mia se esistono carnefici 
se esiste l'imbecillità 
se le panchine sono piene di gente che sta male. 

Up patriots to arms, Engagez-Vous 
la musica contemporanea, mi butta giù. 

L'ayatollah Khomeini per molti è santità 
abbocchi sempre all'amo 
le barricate in piazza le fai per conto della borghesia 
che crea falsi miti di progresso 
Chi vi credete che noi siam, per i capelli che portiam, 
noi siamo delle lucciole che stanno nelle tenebre. 

Up patriots to arms, Engagez-Vous 
la musica contemporanea, mi butta giù.

L'Impero della musica è giunto fino a noi 
carico di menzogne 
mandiamoli in pensione i direttori artistici 
gli addetti alla cultura... 
e non è colpa mia se esistono spettacoli 
con fumi e raggi laser 
se le pedane sono piene 
di scemi che si muovono. 

Up patriots to arms, Engagez-Vous 
la musica contemporanea, mi butta giù.

Mi butta giù up patriots to arms, Engagez-Vous 
la musica contemporanea, mi butta giù.


partecipa anche tu, canta in macchina

1 commento:

the pellons' ha detto...

I love battiato