giovedì 9 febbraio 2012

{this moment n.4}



{this moment}

{this moment} - A ritual. A single photo - no words - capturing a moment. A simple, special, extraordinary moment. A moment I want to pause, savor and remember.

e no! voglio dire una word anzi pure de più!! basta neve, sarà candida bianca deliziosa ovattata che facciamo picci picci con la tisana davanti al camino, ma è una rottura di coglioni immensa devi spalare avere una macchina non catorcia altrimenti sei bloccato, se non sei abile allo spalamento devi pagare; se nevica più volte, paghi più volte, annovero la neve fra i buoni motivi per tornare a vivere in città, città kindercity son parole grosse comunque, si esce a piedi non si spala e se non ci sono i mezzi e scivolo come una foca sulla banchisa mi accanisco contro i poteri forti.
'fanculo 

4 commenti:

LadeaKalì ha detto...

Ti capisco, anche io dopo uno sputo di neve a Roma (sputo paragonato alla vostra), mi sono rotta un po' di scuole chiuse e macchine bloccate e riscaldamenti andati in tilt, ecc.
Il romanticismo picci picci se n'è andato a farsi friggere....

Ilmondoatestaingiù ha detto...

una piccola macchinetta spalaneve? costa come un paio di spalate pagate, e sei a posto forever :)

è pure divertente da fare!

Così poi si può picci picci cippi cippi senza fanculi in canna (però anch'io son contento di non aver dovuto spalare quest'anno...)

Anonimo ha detto...

qui in quel di Cantalupa posto inculato a 45minuti dalla civile Torino - anche noi ci siam rotti i coglioni di neve primo fra tutti il treenne che dopo averla vista con mamma finta entusiasta "vieni a fare il puapazzo di neve come tutti trenni dir ispetto" si è rintantao nel garage e ha proferito le sante parole:"bella è bella ma fa freddo e ci si bagna andaimo a giocare in casa su va..." giulia PS: la macchinetta spalaneve fa i cubetti per il negroni?

Pentapata ha detto...

@giulia ah il negroni.....
@ilmondo non volglio comprare la spalaneve voglio vendere la casa