lunedì 22 luglio 2013

...call me maybe

Il Nano da ieri è al mare dai nonni nella città ligure del noto festival canoro.
Il telefono fisso, al quale potevo sperare rispondesse direttamente mio figlio, è stato eliminato. 
MiB che ha accompagnato il figlio ha il telefono fuori combattimento, quindi devo chiamare i suoceri. Avrei preferito chiamare Larchitetto, ma non ho trovato più il suo numero, quindi ho dovuto chiamare Orrida.

Orrida " pronto "
Penta " Pronto Orrida? buongiorno sono Penta "
O " ...(silenzio)..."
P " Orrida ?!?! "
O " chi ? "
P " Penta "
O " deve aver sbagliato numero "

a questo punto il cielo sopra Sanremo deve essersi fatto nero, alzato un vento gelido e i presagi di catastrofe  palesati in tutta la loro sinistra potenza. 

P " Orrida, sono PENTA !! " 

O " a sì? non ti avevo riconosciuta "

Orrida, te lo dico, sabato vengo io a prendere il Nano e ripassiamo.

5 commenti:

dabogirl ha detto...

...ovviamente è proprio necessario lasciarlo lì, vero? Perché la mia tentazione sarebbe di portarlo via di corsa, e poi se vogliono rivederlo aspettano i diciott'anni del frugoletto.

Pentapata ha detto...

non è necessario affatto, ma MiB ha piacere che stia anche un po' con i suoi genitori e io sono d'accordo. Il problema è di mia suocera.

Biancume ha detto...

poi uno si chiede perché ci si becca il soprannome di Orrida!

Susibita ha detto...

Simpaticona, la Orrida.

Susibita

Anonimo ha detto...

I miei fan così: buona sera! Sono Pellona!
Silenzio.
Pellona chi?
Ma ilmdr dice che mi voglion tanto bene. Ah sì.

Pellons