martedì 8 ottobre 2013

Bake Off, mode on

Un'amica mi ha invitata a seguirla nella visita ad un set televisivo. Per le imperscrutabili vie del web capita anche questo, quindi partenza per Milano.

Un gruppo di food blogger accolte da una responsabile della rete che manderà in onda il programma, RealTime, scortate fino a Villa Arconati.



La villa imponente nella campagna appena fuori Milano è decisamente fané, ospitava i camerini e gli uffici della produzione durante la lavorazione del programma, un posto stupendo per chi è abituato a stare in una roulotte.



cosa sono andata a vedere?

il set di BAKE OFF ITALIA appena finito di girare e in onda
su RealTime prossimamente.





cos'è?
Un talent cooking, 9 aspiranti pasticceri in gara, il vincitore diventerà il "miglior pasticcere amatoriale d'Italia" e pubblicherà il suo libro di ricette. 
Si tratta di un talent show dedicato alla cucina dei prodotti da forno, il bakery.
Il format giunto terza edizione in Gran Bretagna (BBC) e con successo e seguito incredibili in mezzo mondo (Australia, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Irlanda, Olanda, Norvegia, Polonia, Svezia, Ucraina, Stati Uniti)


come funziona?

Due diverse sfide ogni puntata. 
La prova di creatività: i concorrenti creeranno un dolce / torta liberamente secondo il loro gusto personale e utilizzando la propria ricetta. I giudici valuteranno aspetto e gusto senza dare un voto o una preferenza, ma un semplice giudizio e commentando il lavoro dei concorrenti. La prova Tecnica: i concorrenti dovranno eseguire una specifica ricetta in un tempo stabilito, grandi classici quali meringa, soufflè, muffin, torte... Qui dovranno mostrare tutta la loro abilità tecnica e manualità. I giudici giudicheranno al "buio" - blindtesting - le loro preferenze determineranno la classifica dal peggiore al migliore e solo allora scopriranno chi ha preparato ogni piatto, al termine di sfida i giudici elimineranno il concorrente peggiore.


chi conduce?
Benedetta Parodi, che mi dà tanta sicurezza, perchè la Benny ti rimanda subito l'idea di una signora ragazza seria, che non si pone come fenomeno del fornello, noi potremmo essere lei e questo già mi rilassa sul tono della conduzione, niente " hai fatto tu quasto? " o " it's raw !!! ". 
Sarà l'occhio di noi scongelatrici compulsive!


chi sono i giudici ? curiosi eh ?

ERNST KNAM, il re del cioccolato. 
CLELIA D'ONOFRIO per anni il Direttore editoriale del prestigioso "Cucchiaio d'Argento".


e il set?

ah signore mie, la cucina delle bambole, il sogno neppure troppo segreto di tutte. Shabby chic come se piovesse, deliziose tazze, alzatine e mug a perdita d'occhio. Il set non era dentro la villa, ma fuori nel bellissimo recuperando giardino di Villa Arconati, una struttura leggera con pareti trasparenti che connettono interno ed esterno, coniugando quindi il calore di un gesto familiare per tutti, sfornare una torta, con la brillante e totale semplicità di un prato verde. 




quando ?

a novembre in Italia su Real Time, digitale terrestre free Canale 31, Sky Canali 124, 125 e in HD, TivùSat Canale 31.


cosa abbiamo fatto? 

semplice, ficcanasato ovunque, fatto domande a tutto spiano. Le chiacchiere mica le abbiamo fatte in piedi sedute sulle scale, ma sedute ad un delizioso tavolino, quello dove Parodi e i giudici vedrete, faranno gran consiglio e volete che non ci fosse 'na cosetta da smangiucchiare?



era presente l'assistente di Ernst Knam, Davide
Viziate come le regine, dolce e salato a profusione.
ah abbiamo sdoganato il doggy bag.



questo post non è stato richiesto, sono in debito di cortesia e zucchero.







3 commenti:

Murasaki ha detto...

Ma noooo... eri vicina a casa mia e non mi hai detto niente :P

Ruben ha detto...

uao.. invidia! ebbene si, tutti i progammi di cucina dal famigerato e famoso Hell's Kitchen a Cuochi e fiamme me li vedo tutti!

Moky ha detto...

Ma che bello.....tu potrai dire...
Io c'ero!!!
Io ho visto tutto!!!