sabato 2 ottobre 2010

non ho il marito comunista.

un giorno ero lì bel bella che vagavo per il web e incontro emily e penso: Dio grazie!!!
seguo tanti blog, ora un po' meno chè son tornata a lavorare, ma in maternità ci ho perso gli occhi sul pc che qui a inculandia in inverno che vuoi fare fuori? contare i pali nelle vigne?
cmq torno a bomba, leggo di emily e di re mida, suo marito eccolo finalmente un modello di maschio che assomiglia al mio!!! porto il paragone web, ma aderisce anche abbastanza alla realtà che mi circonda. Molte blogger ( e amiche analogiche!) hanno mariti e compagni perfettamente allineati al loro pensiero, si struggono insieme se Santoro avrà lavoro in quest'annata tv, se la gonna della valletta di turno è un millimetro sopra il ginocchio, amano i rom, i bulgari, i marocchini, ikea e il pollo tikka masala!
e io leggo, leggo e leggo e penso: MA CAZZO SOLO IO STO CON UNO CHE NON E' POLITICAMENTE CORRETTO ? SOLO IO STO CON UNO CHE NON HA PIU' PAZIENZA E SBUGIARDA LA MAGGIOR PARTE DELLA GENTE IN QUATTRO MOSSE? SOLO IO STO CON UNO CHE RIBADISCE, SOSTIENE E ARGOMENTA LE PROPRIE IDEE ATTIRANDO GLI ALTRI NEL GORGO DELLA SUA MAIEUTICA STRITOLANTE?
SOLO IO STO CON UNO CHE NON E' PORTABILE NEGLI AMBIENTI SINISTROSI (avete presente i radical chic de noartri?) SE SI HA IL DESIDERIO DI NON ESSERE GUARDATA COME UNA POVERINA CHE HA PER COMPAGNO IL BARBARO ATTILA?

Ecco ora so che in qualche posto c'è emily che vive con re mida, che non la pensa come lei ma che si amano lo stesso.

P.S. l'uomo nella bottiglia se mai le faranno verrà a votare per Vendola " che a voi è l'ora vi si dia una mano a togliervi dalle balle 'sti quattro stronzi che non hanno lavorato mai"




1 commento:

Stima Di Danno ha detto...

io non ho un marito. ho un talkshaw politico. è capace di dibattere (da solo) per ore e alla fine non ci trai nessuna conclusione. e nonostante.