giovedì 10 febbraio 2011

Comfort Food

checazzé?
do you know what it means "scuse per strafogarsi"?
yes i do
quello è signora mia

6 commenti:

Mamma Full Time ha detto...

Vorresti dire che io sono la Regina del Comfort Food. Seppoi te lo strafoghi sul divano... cosa diventa? Relax&Comfort Food? E in compagnia? HappyTogheterRelaxComfortFood?!?

Sempre Mamma Full Time ha detto...

Inoltre l'orologio del tuo Blog... cos'è, ha problemi di bipolarismo pure lui? La data è giusta... ma l'orario!!! Non sono le 4:00. Sono le 13:00. Facce sape'

francog ha detto...

giusto poco fa mi sono confortato con un sanguinaccio accomodato fra due fette di pane di segale, innaffiato da un bicchiere di dolcetto. qualcosa vorrà dire.

Pentapata ha detto...

@MfT che 'n ce lo sai che qui nelle lontane province dell'impero abbiamo un altro fuso. potremo anche indicarlo come il fuso della fusa. se apri il blog con chrome ti potrebbe pure dire se gradisci una traduzione visto che il sito è in MALESE!!!!
per le domande sul comfort food dovresti chiedere a un foodblogger se invece ti servono indicazioni ipercaloriche sei nel posto giusto!

@francog il sanguinaccio mi fa impressione, il dolcetto moooolto meno

chez munìta ha detto...

crema di ricotta e gocce di cioccolata.
devo trovare la scusa per non straforgarmela.

anyway, "rimacino" is:

una "terrona" farina di grano duro, non raffinata, che non fa venire il tumore come la 00, che è gustosissima.

Lucia ha detto...

Non sarà la prima volta che lo leggi, ma il tuo blog è molto carino!

A rileggerci
Lucia